Iniziativa per il rilancio della Gemona Sacile


Il coordinamento dei pendolari si sta impegnando con tutte le sue energie per difendere, migliorare e rilanciare le ferrovie regionali attive e non.

Per questo motivo, domani sera l’associazione “aruotalibera – FIAB” di PN ed il Coordinamento dei pendolari del FVG (Comitato pendolari Alto Friuli, Comitato spontaneo  pendolari FVG, Comitato pendolari nodo Udine), in continuità con le numerose iniziative già svolte e con l’intento di promuovere la conoscenza, la storia e il futuro della linea ferroviario Gemona – Sacile, chiusa lo scorso luglio 2012 per uno smottamento e considerata da RFI un ramo secco da tagliare, offre ai cittadini l’opportunità di trascorrere una serata assieme nella quale sarà illustrata la tratta ferroviaria, i luoghi d’interesse culturale, paesaggistico, industriale da parte di esperti in ambito ferroviario.

PER LA ZONA PORDENONESE INTERVERRANNO:
⇒ ENRICO BIANCHET esperto di materiale ferroviario che presenterà con adeguate diapositive la storia della linea Gemona – Sacile.;
⇒ LAURA MAGRIS pendolare della Gemona – Sacile che testimonierà sulle difficoltà create ai pendolari da questa forzata decisione di RFI;
⇒ Dott.ssa MONDELLO AURORA laurea all’Università Ca’ Foscari di VE che illustrerà la tesi: Progetto ciclo turistico per la Pedemontana Gemtaona – Sacile;
⇒ Arch. MARICA SARCINELLI laurea all’Università La Sapienza di Roma che illustrerà la tesi: Recupero di un tracciato storico in Friuli – Linea Casarsa – Pinzano.
Giovedì 11 aprile ore 20:30 Presso la sala “Tersina Degan” della Biblioteca Civica di Pordenone.

Clicca qui per la locandina dell’evento

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni utili ai pendolari, Cultori delle Ferrovie, linea Gemona Sacile. Contrassegna il permalink.