Collegamenti Roma Termini – Venezia Mestre – Trieste via linea bassa (Portogruaro – Cervignano)


Alcune settimane fa ci è giunta la seconda segnalazione di un problema relativo alla “mancata” coincidenza (non esistono più, secondo Ferrovie dello Stato italiane) dei treni Freccia* in arrivo a Venezia Mestre da Roma Termini e la linea bassa per Trieste, ovvero quella che passa per Portogruaro, Latisana, Cervignano, Monfalcone, senza dover risalire per Udine.

Potete giudicare voi stessi dall’analisi che ho effettuato sull’orario di un esame treni Venezia Mestre Trieste: vi è poi una proposta di modifica oraria derivante dall’esame treni Venezia Mestre Trieste sulla base degli arrivi dei Frecciabianca/argento; forse per molti si tratta di una banalità spostare di qualche minuto l’orario dei treni, ma non è così, anche se, forse, con qualche sforzo, si riuscirebbe a ricalibrare arrivo e partenza di questi treni in modo da non costringere chi risiede a Trieste a subirsi un viaggio di circa 90′ più lungo, passando per Udine.

Questi raffronti e una mail di richiesta di variazione oraria sono stati inoltrati agli uffici regionali FVG e alla direzione di Trenitalia.

Sappiamo bene quanto sia difficile metter mano agli orari, ma se vogliamo spostare il confine ferroviario morettiano da Venezia Mestre a Trieste e avere più passeggeri sui treni, sarebbe opportuno riprenderli in considerazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni utili ai pendolari, Pendolari e ferrovieri dialogano. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Collegamenti Roma Termini – Venezia Mestre – Trieste via linea bassa (Portogruaro – Cervignano)

  1. ts-fi ha detto:

    Vorrei far notare che con l’ introduzione dell’ orario estivo 2012 i Frecciargento per Roma cadenzati ogni ora in partenza da Mestre al minuto 39′ sono stati posticipati di 5 minuti al 44′. I regionali veloci provenienti da Trieste (via Portogruaro) del pomeriggio mantengono l’ orario di sempre: arrivo a Mestre cadenzato ai 37′. Dunque ci sono 7 minuti di coincidenza (es tra il reg. 2212 e l’es 9431). Nei sistemi di vendita Trenitalia 7 minuti sono troppi pochi per garantire una coincidenza via Mestre ( il tempo minimo è di 10 minuti). Sarebbe logico anticipare l’ arrivo dei regionali di almeno 3-5 minuti tali da garantire una rapida e sostenibile coincidenza. Per ora non resta che attendere la bellezza di 67 minuti nella stazione mestrina.

I commenti sono chiusi.