Richiesta chiarimenti su ritardi RV2464


Si pubblica lettera inviata dal pendolare Stefano B. agli uffici regionali competenti e alla direzione regionale di Trenitalia:

Gentili signori
Su indicazione dell’ufficio assistenza clienti di Trenitalia della stazione
Trieste Centrale, vi interpello che avere urgenti chiarimenti in merito alla
partenza ritardata del treno RV 2464 (ore 14.56) nelle giornate di mercoledì
14 e giovedì 16 cm (rispettivamente di 18 e 30 min). Si precisa che le
uniche informazioni giunte ai clienti sono state “ritardo causa servizi”. Si
precisa altresì che è stato necessario attendere altro materiale rotabile in
quanto quello corrispondente risulta essere stato, secondo i capotreno,
fermo in altro luogo della stazione di Trieste centrale e pertanto non
utilizzato come avrebbe dovuto essere.

Cordiali saluti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2464, Comunicazioni disservizi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Richiesta chiarimenti su ritardi RV2464

  1. marisa ha detto:

    Buonasera, anche oggi non è stata una gran giornata.
    Stamattina mi sono recata alla stazione di Ugovizza-Valbruna, come tutte le mattine, per prendere il treno Tarvisio-Cervignano, regionale n.6019,per andare al lavoro a Udine (partenza ore 06.45). Ma appena sono arrivata in stazione ho letto sul display che il treno era stato soppresso. Non sapevo che fare perchè dopoi quello non ho altri treni per poter arrivare in tempo sul lavoro.
    Altri 2 pendolari ed io abbiam così deciso di andare al lavoro in macchina.
    Ora, io dico: pago regolarmente l’abbonamento per avere un servizio, perchè oggi ho dovuto anche metterci i soldi della mia benzina? Senza contare i soldi del parcheggio auto perchè arrivando a Udine alle 8 e un quarto, non si trovano più i parcheggi gratuiti, bisogna per forza parcheggiare la macchina in parcheggi a pagamento. Praticamente oggi sono andata a lavorare a gratis.
    Qualsiasi mia assenza dal lavoro e qualsiasi mio errore lavorativo devono essere giustificati. Questi signori che sopprimono i treni non devono giustificare mai nulla?
    A me, come ai miei colleghi pendolari, chi ci rifonde i soldi del viaggio di oggi?
    Perchè i signori di Trenitalia non mantengono gli impegni presi tramite il pagamento dei biglietti e degli abbonamenti?
    Scusate, ma sono veramente arrabbiata perchè una volta può succedere, 2 anche, anche 3 ma quando comincia a succedere spesso, allora significa che dei viaggiatori non gliene frega niente a nessuno. Salvo però incassare i soldi degli abbonamenti. PER PRENDERE I SOLDI SONO TUTTI BUONI.
    Saluti,
    Marisa Della Mea

I commenti sono chiusi.